torna alla home page di Alvec

Torna alla home page... Data Odierna: 18 Giugno 2024   
Luigi Carlon nominato Cavaliere del lavoro

Un veronese tra i 25 nuovi cavalieri del lavoro italiani nominati dal presidende della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della festa della Repubblica del 2 giugno. È Luigi Carlon, vicepresidente di Confindustria Verona e responsabile del centro studi dell'associazione industriali scaligera, e amministratore unico di Index spa. Il presidente della Repubblica ha firmato il decreto con il quale, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, sono stati nominati 25 cavalieri del lavoro. «Con questa onorificenza si premia l'eccellenza dell'imprenditoria italiana da Nord a Sud, il fare impresa che va avanti sempre e comunque e che diventa importante testimonianza di un Paese unito», ha commentato ieri il presidente della Federazione dei cavalieri del lavoro, Benito Benedini. «Abbiamo bisogno di un'Italia che lavora e che si impegna per la crescita e il rilancio dell'economia». Laureato in Lingue, quando questo corso di laurea era inserito nella facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Padova - sede staccata di Verona, Luigi Carlon (classe 1939) è amministratore unico di Index spa, che produce materiali tecnologicamente avanzati per l'edilizia. L'azienda di Castel d'Azzano, che conta su 160 dipendenti e un fatturato 2010 di oltre 115 milioni di euro, esporta in oltre cento Paesi nel mondo e controlla Index France con sede a Parigi e Index Uk con sede a Londra. La società è certificata Uni En Iso 9001 e Uni En Iso 14001 e associata a Green Building Council Italia. Carlon inoltre vanta anche altri incarichi e titoli: consigliere della Verfin spa e di TeleArena spa, accademico dell'Accademia Filarmonica di Verona e presidente del Golf Club Verona. Nel 2008 ha ricevuto il premio «Domus Mercatorum» dalla Camera di commercio di Verona. Dal 2005 al 2009 è stato vicepresidente di Confindustria Verona con delega alle Relazioni istituzionali.
Luigi Carlon ha ricevuto nel 2005 il Premio Speciale ALVEC - premio dedicato a laureati in corsi diversi da economia che hanno operato con successo nel territorio dell’Università di Verona. La nostra Associazione è quindi particolarmente felice per questo nuovo importantissimo riconoscimento e si congratula vivamente con il neo cavaliere.

_______________________________________________________________________________

Con le nuove nomine, i cavalieri del lavoro sono attualmente 584: dal 1901 ad oggi gli insigniti dell'onorificenza «Al Merito del Lavoro» sono 2.722.
Ecco l'elenco completo degli insigniti, con l'indicazione, per ciascuno, del settore di attivita' e della regione di provenienza:
Roberto Balma, presidente e amministratore delegato di Nu Air SpA, leader nella realizzazione di compressori e di sistemi per aria compressa e primo produttore al mondo di compressori a pistoni per uso industriale (Piemonte),
Marco Bonometti, presidente e amministratore delegato di Officine Meccaniche Rezzatesi Srl (Lombardia),
Luigi Carlon, amministratore unico di Index SpA, da lui fondata nel 1978 per la produzione di materiali tecnologicamente avanzati per l’edilizia. (Veneto),
Giovanni Maria Cavallini,presidente di Interpump Group SpA (Lombardia),
Fabio Cerchiai, presidente del Gruppo Assicurativo Arca (Lazio),
Luciano Cimmino, presidente di Pianoforte Holding SpA, proprietaria dei marchi Carpisa, Yamamay e Jaked (Campania),
Alvaro Di Stefano, presidente di T.i.m.e. SpA gruppo attivo nei servizi per il settore del cemento (Sicilia),
Luigi Francavilla, presidente di Luxottica S.r.l. (Veneto),
Carla Gardino, presidente, dal 1987, di SLAM SpA (Liguria),
Enrico Ghella, amministratore delegato di Ghella SpA, impresa specializzata in infrastrutture (Lazio),
Marco Giovannini, presidente e amministratore delegato di Guala Closures Group (Piemonte),
Francesco Liberati, presidente della Banca di Credito Cooperativo di Roma(Lazio), Antonio Lorusso, presidente e amministratore delegato di SAICAF SpA (Puglia),
Clara Maddalena, presidente e ad della Maddalena SpA, azienda di famiglia all’avanguardia nella produzione di sistemi di misurazione dei liquidi (Friuli Venezia Giulia),
Brunella Malvicino, ad di Dylog Italia SpA, azienda nata come software house e oggi leader nel mercato degli applicativi gestionali per studi professionali ed aziende (Piemonte),
Stefano Mauri, presidente e ad di Gruppo editoriale Mauri Spagnol SpA, e fondatore di Chiarelettere (Lombardia),
Eduardo Montefusco, editore e presidente di Radio Dimensione Suono SpA, (Lazio), Franco Moscetti, amministratore delegato e CEO del Gruppo Amplifon (Lombardia), Alberto Pacifici, presidente di Meccanotecnica Umbra SpA (Umbria),
Stefano Possati, presidente della MARPOSS SpA (Emilia Romagna),
Michele Ratti, ad di BENNET SpA (Lombardia),
Stefano Ricci, presidente della Stefano Ricci SpA. (cravatte)
(Toscana),
Corrado Sforza Fogliani, presidente della Banca di Piacenza (Emilia Romagna), Immacolata Simioli, presidente e ad di Fresystem SpA, azienda leader nella produzione e commercializzazione di pasticceria surgelata per la prima colazione (Campania), Federico Vitali, (Marche), presidente e amministratore delegato di FAAM SpA.


6 Giugno 2012


Luigi Carlon