torna alla home page di Alvec

Torna alla home page... Data Odierna: 22 Gennaio 2019   
UNIVERO' - UN FESTIVAL DI TRE GIORNI PER L'ORIENTAMENTO

“Vogliamo raccontare ai nostri ragazzi quali sono le strade che possono intraprendere dopo la laurea e aiutare ciascuno di loro a trovare la propria”. Partendo da questa idea che risponde a uno dei suoi obiettivi primari, l’Università di Verona, in collaborazione con l’Esu scaligero, organizza la prima edizione del festival dell’orientamento al lavoro UniVerò. La manifestazione, unica nel suo genere andrà in scena dal 9 all’11 di dicembre, in numerose sedi dell’ateneo per coinvolgere tutti gli studenti della comunità univr. La tre giorni all’insegna dell’Orientamento sarà un susseguirsi di convegni, seminari, incontri con testimonial prestigiosi, workshop aziendali e presentazioni dell’offerta formativa post lauream dell’ateneo. Un grande evento che coinvolgerà gli universitari in 82 appuntamenti coordinati da 136 speaker del mondo professionale e della formazione.

UniVerò s’inaugura ufficialmente mercoledì 9, alle 11, nell’aula Magna del Polo Zanotto con l’incontro “La filiera del placement”. Ad aprire l’incontro saranno i saluti del rettore Nicola Sartor, dell’assessore all’istruzione della Regione Veneto Elena Donazzan e del direttore dell’Esu Gabriele Verza. Sarà, quindi, Tommaso Dalla Massara, delegato all’Orientamento e alle Strategie occupazionali di Ateneo a introdurre gli interventi di Carlo Fratta Pasini, presidente del Banco Popolare, Tiziano Barone, direttore di Veneto Lavoro e Romano Artoni, Deputy Regional Manager di Unicredit. L’appuntamento sarà moderato dal giornalista Angelo Pangrazio, Rai Veneto.

Si prosegue giovedì 10, alle 9.30 nell’aula T5 del Polo Zanotto, con l’eventospeciale“Franklin & Marshall. Una storia di successo” raccontata direttamente dall’amministratore delegato Giuseppe Albarelli. Alle 15, in Aula T1 del Polo Zanotto, Giuliana Cecchi di Invitalia e, tra gli altri, Marco Tommasoni fondatore di Ab Aeterno, spiegheranno ai ragazzi “Come nasce un’idea imprenditoriale di successo”.

Parallelamente, e per tutte le tre giornate, si terranno una serie di incontri di orientamento che spazieranno dall’obiettivo professionale al personal branding, dalle soft skills al processo di selezione passando per i social network. Sempre il 10 dicembre si terrà il Recruiting Day.Nelle sedi dei 12 dipartimenti di ateneo sono previste presentazioni di aziende come Fincantieri, Altran, Segula Technologies ma anche Unicredit, Kpmg, Pwc, Air Dolomiti, Decathlon, Gruppo Concorde, Banco Popolare di Verona e molte altre. Gli studenti potranno lasciare il proprio curriculum vitae direttamente ai recruiter, selezionatori di personale, delle aziende presenti presenti. Il 9 e il 10 dicembre i ragazzi avranno, inoltre, a loro disposizione anche gli “Sportelli a supporto della compilazione del Cv”, a cura di “Progetto di Vita. Cattolica per i giovani” e a supporto della creazione d’impresa a cura di Invitalia, per informare gli studenti su tutti gli incentivi e le opportunità legati all’autoimprenditoria.

UniVerò prosegue venerdì 11, alle 10, nell’aula Trabucchi della sede di Scienze giuridiche da non perdere l’evento speciale “I mestieri del vino”. A introdurre l’appuntamento Mario Pezzotti, docente di genetica agraria delegato del rettore alla Ricerca di ateneo. Interverranno Sandro Boscaini, presidente di Masi Agricola e Luca Sartori della Casa Vinicola Sartori. Univerò si chiuderà alle 17, nell’Aula Magna di Scienze giuridiche, con l’evento “Scoprire, innovare, sviluppare: Il dolce fascino dell’imprenditore”. Parteciperà Mario Moretti Polegato, fondatore di Geox e Marco Ottocento Ceo di Valemour.

Nella stessa giornata è anche in programma l’Open Day sull’offerta formativa post lauream. Docenti e professionisti, presentinei diversi poli dell’ateneo, presenteranno master e corsi di perfezionamento proposti dall’università di Verona.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio di Regione Veneto, Comune di Verona, Invitalia, Veneto Lavoro e Cattolica per i giovani. Per l’ideazione e l’organizzazione della manifestazione l’Università si è affidata alla Fondazione Emblema, leader nazionale sul tema dell’orientamento e promotrice della Borsa del Placement.


5 Dicembre 2015