torna alla home page di Alvec

Torna alla home page... Data Odierna: 5 Ottobre 2022   
LA COSCIENZA DELL’IMPRENDITORE PER IL FUTURO DELL’IMPRESA. L’INSEGNAMENTO E LE OPERE DI ANGELO FERRO

Sabato 28 maggio si terrà il convegno "LA COSCIENZA DELL’IMPRENDITORE PER IL FUTURO DELL’IMPRESA" per ricordare l’insegnamento e l’opera del Prof. Angelo Ferro, organizzato dall’UCID e dalla nostra Associazione.

L’iniziativa si terrà alle ore 10.15 nell’aula SMT6 del Polo Universitario di Santa Marta in Via Cantarane 24 - Verona.

UCID ed ALVEC, nei propri organi sociali, hanno avuto entrambi, per molti anni, il privilegio della presenza di Angelo Ferro.
Il Professore è stato presidente di UCID dal 2004 al 2011 e, proprio su sua iniziativa, a fine anni ’70, un gruppo di giovani laureati e di studenti aveva iniziato a riunirsi frequentemente per discutere temi di economia. Da quel gruppo nacque, nel 1981, l’ALVEC e la presenza attiva del Professore è stata sempre guida e punto di riferimento per il suo Consiglio Direttivo.

Il programma dell'iniziativa è il seguente:

Dopo il saluto di S.E. Mons. Giuseppe Zenti, Vescovo di Verona, saranno tre le relazioni affidate ad altrettanti docenti. Riccardo Fiorentini dell’Università di Verona, Cesare Imbriani dell’Università La Sapienza di Roma e Giorgio Donna, già docente dell’Università e del Politecnico di Torino. Si spazierà dall’Economia Internazionale alla gestione dell’impresa volta al bene comune per focalizzare le linee fondamentali dell’insegnamento e dell’opera del Professore. Seguiranno alcune testimonianze affidate a persone che hanno percorso un tratto della loro vita professionale a fianco del Professore. La terza parte del convegno sarà dedicata all’intervento di Eugenio Calearo Ciman, giovane imprenditore di Vicenza al quale l’UCID consegnerà il “Talento”: un riconoscimento che premia imprenditori che si distinguono per aver applicato alla gestione della loro azienda principi etici volti al bene comune.

La giornata dedicata ad Angelo Ferro, quindi, non è volta solo a ricordarne la sua opera, ma mira a offrire testimonianza concreta di quanto questa sia viva ed attuale.

Il convegno è aperto a tutti e in particolare agli ex allievi del Professore.
In alto a sinistra è riportato il link per scaricare la locandina invito.