torna alla home page di Alvec

Torna alla home page... Data Odierna: 3 Febbraio 2023   
IL PROF. NICOLA SARTOR SOCIO ONORARIO DELL’ALVEC

Nel Pomeriggio del 14 dicembre al Polo Universitario di Santa Marta, l’ALVEC, Associazione Laureati in Economia dell’Università di Verona, ha consegnato la targa di Socio Onorario al Prof. Nicola Sartor. Socio ALVEC e, per molti anni, componente del Consiglio Direttivo, il Prof. Sartor ha sempre condiviso profondamente le finalità dell’Associazione ed è stato vicino alle sue iniziative durante tutta la sua permanenza nell’Ateneo veronese e tutti gli incarichi ricoperti, a partire da Pro Rettore, successivamente Preside di Facoltà ed infine Rettore dell’Ateneo.

La consegna della Targa si è svolta al termine dell’iniziativa organizzata dal Dipartimento di Scienze Economiche dal titolo: DEBITO PUBBLICO: GENERAZIONI A CONFRONTO. L’evento era composto da due parti: la presentazione di un volume di scritti in onore del Prof. Sartor e una tavola rotonda.
Il volume, dal titolo “Efficienza e sostenibilità del debito pubblico”, redatto a cura di Luciano Greco, Paolo Pertile e Claudio Zoli, è stato illustrato da Paolo Pertile, Professore Ordinario dell’Ateneo veronese ed allievo del Prof. Sartor.
La tavola rotonda, moderata da Rossella Levaggi, Presidente della Società Italiana di Economia Pubblica, ha visto gli interventi di Elsa Fornero e Daniele Franco, ministri di precedenti governi, di Daniela Monacelli, Dirigente della Banca d’Italia, di Gilberto Muraro, Professore Emerito di Scienza delle Finanze dell'Università di Padova e dello stesso Nicola Sartor, che a Ca Foscari, era stato allievo del Prof. Muraro.

Tutti gli interventi sono stati di elevato spessore e hanno fornito un quadro molto reale della situazione attuale del nostro paese sul tema del debito pubblico e delineato gli scenari prevedibili per i prossimi decenni. Una sala affollata con una buona partecipazione di giovani è stata la cornice più bella per un event ben organizzato e ottimamente condotto da tutti i relatori.









(Nella foto, da sinistra: Giuseppe Masserdotti, il Prof. Nicola Sartor, Vincenzo Di Matteo, Valentina Garonzi e Francesco Marchiori)


19 Dicembre 2022